AML LAB

Entra a far parte del nostro network >

La corsa all’oro 4.0: Criptovalute – intermediazione finanziaria abusiva – riciclaggio

di Nicola LORENZINI

Non è facile spiegare cos’è una cripto valuta

Per essere più semplici possibile, possiamo affermare che è un sistema di pagamento digitale, non controllato da un ente centralizzato, e tanto meno una Banca centrale, ne ha il controllo, l’emissione e l’utilizzo.

Una vera e propria rivoluzione delle transazioni, che permette di scambiare valore ed investire, senza che vi sia contatto fisico, ma diversamente dai bonifici, dalle carte di credito o altri sistemi di pagamento non implica il pagamento di servizi, ma liberalizza le transazioni e lo scambio di valori in modo concreto e fruibile, tanto che oramai si contano migliaia di cripto valute, circa una trentina sono le più utilizzate, che sono completamente affidate agli utilizzatori, che semplicemente con uno smartphone e una rete peer to peer dialogano, scambiano e trasferiscono.

La normativa italiana è all’avanguardia europea in quanto per prima a livello comunitario, in occasione della legiferazione di recepimento della normativa antiriciclaggio, (d.lgs. n. 231/07), ha introdotto una definizione di crypto asset poiché, da sempre, come si è anticipato, tali particolari forme di valore digitale vengono spesso ricollegate a sofisticati ed innovativi fenomeni di riciclaggio di denaro.

Continua a leggere

Altri articoli recenti

Dialogo e confronto